L'amica americana di Margherita Oggero


Titolo: L'amica americana
Autrice: Margherita Oggero
Editore: Mondadori
Data di pubblicazione: 21 aprile 2006
Pagine: 315, Brossura
Costo: € 17,00 ebook € 7,99

Descrizione:

La professoressa Camilla Baudino ha messo da tempo gli occhi su una villetta sempre chiusa, nel cuore della città, ma circondata da un piccolo rigoglioso giardino. Sa bene che non se la potrà mai permettere, ma tutte le volte che ci passa davanti sogna. Finché un giorno non scopre che la casa è aperta, ed è in vendita. Nemmeno chiedere costa niente, tanto più quando la venditrice è una donna simpatica, intelligente, una con cui ci si capisce al volo, una potenziale amica: Dora Vernetti.
Dora ha vissuto per tanti anni a Washington col marito Andrea, esperto di faccende russe per il governo americano. Adesso, dopo la morte di Andrea, è tornata a Torino, ma soffre di solitudine, e forse anche di qualcosa d'altro.
Con Camilla nasce un'amicizia. Profonda, esclusiva. Che dura fino al giorno in cui, d'improvviso, la vita delle due amiche subisce un brusco, imprevedibile scarto.
E siccome la professoressa in questione ha un fiuto particolare per la soluzione degli enigmi, si ritrova ben presto nel cuore di un giallo appassionante, che questa volta la vede coinvolta in prima persona.
Quando il gioco diventa pericoloso ognuno cerca di mettere in campo la sua squadra migliore, e Camilla può contare su un team notevole: c'è Gaetano, il commissario che si precipita preoccupatissimo, da Roma, per darle una mano, anche se trascina con sé l'imbarazzante appendice di una sorella che ha tentato il suicidio per amore; c'è uno studente molto sveglio, che soffre per amore anche lui, ma molto più saggiamente pensa che partecipare ad un'indagine avventurosa sia un diversivo migliore; e c'è soprattutto lui, l'Indistruttibile, un "matto" col vizio di fermare il traffico buttandosi in mezzo alle macchine in corsa, il quale, poco alla volta, svelerà doti di simpatia, umanità, intelligenza che faranno di lui uno degli eroi più singolari di un romanzo veramente ricco.
Ricco di personaggi, di tensione, di punti di vista, di situazioni investigative e semplicemente, profondamente umane. Con un interrogativo in più: che cosa succederà, questa volta, tra una "profia" sconvolta e braccata e un commissario accorso in sua difesa come il cavaliere delle favole?

E se fosse un segreto? di Virginia Bramati


Titolo: E se fosse un segreto?
Autrice: Virginia Bramati 
Editore: Mondadori
Data di pubblicazione: 20 ottobre 2015
Pagine: 296, rilegato
Costo: cartaceo € 18,00 eBook 8,99

Descrizione:

Alessandra è una ragazza fortunata: la sua mamma avrebbe voluto chiamarla Sendi (la sua trascrizione di Sandy), come la protagonista di Grease, ma con un piccolo inganno gliel'hanno impedito. Così la figlia della parrucchiera Mary Mantovani e di un padre ignoto è stata registrata come Alessandra, e dio sa quanto ne è felice tutte le volte che sua mamma si ostina, invece, a chiamarla con le clienti del negozio Lamiasendi. Ma Alessandra non è solo fortunata: è anche molto, molto in gamba. Nonostante i piani che sua madre aveva fatto per lei, tra phon e bigodini, è riuscita a studiare, è diventata avvocato, e da pochi giorni grazie all'appoggio di una lista civica di persone per bene è stata eletta sindaco della piccola cittadina brianzola dov'è cresciuta: Verate. E adesso, la prima cerimonia pubblica a cui partecipa con la fascia tricolore è destinata a rivelarsi un'emozione al quadrato... Nell'inaugurare il nuovo reparto maternità dell'ospedale Alessandra rincontra Stefano Parodi Valsecchi, il giovane, brillante primario con il quale a diciassette anni ha vissuto l'incanto del primo vero amore. Invece la vita, finora, li ha separati: lui a studiare ad Harvard, lei in un convitto di suore francesi a Milano. Ma forse entrambi conoscono solo una parte della verità. Come sono andate davvero le cose? Perché proprio ora si ritrovano a Verate? Le sorprese, per Alessandra e Stefano, sono appena iniziate...

Una volta è abbastanza di Giulia Ciarapica


Titolo: Una volta è abbastanza
Autrice: Giulia Ciarapica
Editore: Rizzoli
Data di pubblicazione: 2 aprile 2019
Pagine: 365
Costo: cartaceo € 19,00 eBook € 9,99

Descrizione:

L'Italia è appena uscita dalla guerra. A Casette d'Ete, un borgo sperduto dell'entroterra marchigiano, la vita è scandita da albe silenziose e da tramonti che nessuno vede perché a quell'ora sono tutti nei laboratori ad attaccare suole, togliere chiodi, passare il mastice. A cucire scarpe. Annetta e Giuliana sono sorelle: tanto è eccentrica e spavalda la maggiore - capelli alla maschietta e rossetti vistosi, una che fiuta sempre l'occasione giusta - quanto è acerba e inesperta la minore, timorosa di uscire allo scoperto e allo stesso tempo inquieta come un cucciolo che scalpita nella tana, in attesa di scoprire il mondo. Nonostante siano così diverse, l'amore che le unisce è viscerale. A metterlo a dura prova però è Valentino: non supera il metro e sessantacinque, ha profondi occhi scuri e non si lascia mai intimidire. Attirato dall'esplosività di Annetta, finisce per innamorarsi e sposare Giuliana. Insieme si lanciano nell'industria calzaturiera, dirigendo una fabbrica destinata ad avere sempre più successo. Dopo anni, nonostante la guerra silenziosa tra Annetta e Giuliana continui, le due sorelle non sono mai riuscite a mettere a tacere la forza del loro legame, che urla e aggredisce lo stomaco. In queste pagine che scorrono veloci come solo nei migliori romanzi, Giulia Ciarapica ci apre le porte di una comunità della provincia profonda: tra quelle colline si combatte per il riscatto e tutti lottano per un futuro diverso. Non sanno dove li porterà, ma hanno bisogno di credere e di andare.