Io prima di te, di Jojo Moyes



Descrizione


A ventisei anni, Louisa Clark sa tante cose. Sa esattamente quanti passi ci sono tra la fermata dell'autobus e casa sua. Sa che le piace fare la cameriera in un locale senza troppe pretese nella piccola località turistica dove è nata e da cui non si è mai mossa, e probabilmente, nel profondo del suo cuore, sa anche di non essere davvero innamorata di Patrick, il ragazzo con cui è fidanzata da quasi sette anni. Quello che invece ignora è che sta per perdere il lavoro e che, per la prima volta, tutte le sue certezze saranno messe in discussione. A trentacinque anni, Will Traynor sa che il terribile incidente di cui è rimasto vittima gli ha tolto la voglia di vivere. Sa che niente può più essere come prima, e sa esattamente come porre fine a questa sofferenza. Quello che invece ignora è che Lou sta per irrompere prepotentemente nella sua vita portando con sé un'esplosione di giovinezza, stravaganza e abiti variopinti. E nessuno dei due sa che sta per cambiare l'altro per sempre. "Io prima di te" è la storia di un incontro. L'incontro fra una ragazza che ha scelto di vivere in un mondo piccolo, sicuro, senza sorprese e senza rischi, e un uomo che ha conosciuto il successo, la ricchezza e la felicità, e all'improvviso li ha visti dissolversi, ritrovandosi inchiodato su una sedia a rotelle. Due persone profondamente diverse, che imparano a conoscersi senza però rinunciare a se stesse, insegnando l'una all'altra a mettersi in gioco.

Recensione

Sono convinta che questo libro sia meraviglioso.
un libro che tocca il cuore, che fa amare Will per l'immensa tragedia che lo ha colpito e per Louisa, una dolce ragazza decisamente eccentrica, costretta a vivere in una famiglia a dir poco orribile, che si innamora perdutamente di un uomo costretto a vivere su una sedia a rotelle e che ha deciso di morire.
E' una storia difficile da accettare e che fa pensare molto.
Will, giovane manager rampante, inseguito ad un incidente stradale, è obbligato a vivere quasi del tutto paralizzato su una sedia a rotelle e vuole morire perché quella non è la vita che desidera per se. Louisa è una ventata di allegria e di gioia di vivere che lo accompagna nei suoi ultimi mesi di vita. E purtroppo, malgrado Louisa faccia breccia nel cuore di Will, non riesce a fargli cambiare idea.
E' un libro bellissimo, con un finale straziante, un libro che fa riflettere. Se a tratti non si riesce ad accettare l'idea di Will di porre fine alle sue sofferenze, dall'altra è difficile anche pensare di poter vivere per anni in queste condizioni.
I personaggi sono ben tratteggiati, la Moyes è riuscita a creare una storia credibile e il suo stile mi piace.Sa essere divertente o drammatica al punto giusto. Per i suoi personaggi si prova empatia e sa far commuovere il lettore. Un libro che consiglio vivamente.

Commenti

  1. questo libro mi ha devastata. Ma è un capolavoro

    RispondiElimina
  2. Concordo con te. Quante lacrime.

    RispondiElimina

Posta un commento