Arabesque di Alessia Gazzola


Titolo: Arabesque
Autrice:Alessia Gazzola
Editore: Longanesi
Data di pubblicazione: 13 novembre 2017
Pagine: 300
Costo: € 17,90 eBook € 9,99

Descrizione:

Tutto è cambiato, per Alice Allevi: è un mondo nuovo quello che la attende fuori dall’Istituto di Medicina Legale in cui ha trascorso anni complicati ma, a loro modo, felici. Alice infatti non è più una specializzanda, ma è a pieno titolo una Specialista in Medicina Legale. E la luminosa (forse) e accidentata (quasi sicuramente) avventura della libera professione la attende. Ma la libertà tanto desiderata ha un sapore dolce amaro: di nuovo single dopo una lunga storia d’amore, Alice teme di perdere i suoi punti di riferimento. Tutti tranne uno: l’affascinante e intrattabile Claudio Conforti, detto CC, medico legale di comprovata professionalità e rinomata spietatezza. Quando le capita il suo primo incarico di consulenza per un magistrato, Alice si rimbocca le maniche e sfodera il meglio di sé. Al centro del caso c’è una donna di 45 anni, un tempo étoile della Scala e oggi proprietaria di una scuola di danza. In apparenza è deceduta per cause naturali. Eppure, Alice ha i suoi sospetti e per quanto vorrebbe che le cose, per una volta almeno, fossero semplici, la realtà è sempre pronta a disattenderla. Perché, grazie alla sua sensibilità e al suo intuito, Alice inizia a scoprire inquietanti segreti nel passato della donna, legati all’universo – tanto affascinante quanto spietato e competitivo – del balletto classico…

Recensione:

Una serie di messaggi alludono a verità nascoste. E perché un omicidio è stranamente connesso ad un suicidio avvenuto 10 anni prima?

Finalmente Alice Allevi è a tutti gli effetti un medico legale, ma nulla è cambiato da quando ha varcato per la prima volta la soglia dell'istituto dove è stata allieva del dottor CC.
E' ancora lei: una donna totalmente incapace di farsi gli affari suoi lasciandosi così trasportare da ogni caso di cui si occupa e perennemente innamorata di CC.

Arthur è orai il passato, si sono lasciati (finalmente). Rimangono i ricordi di un amore finito ed è pronta per lanciarsi in un'altra storia, ma si sa com'è CC e con quest'uomo non si può dare niente di scontato.

Ancora una volta la Gazzola riesce a catturare la mia attenzione fin dalle prime pagine. Il caso su cui si deve indagare è ben strutturato e coinvolgente. Le vicende dei personaggi sono ben intrecciate, niente è mai come sembra e ci sono sempre dei colpi di scena interessanti  uniti ad avvenimenti che creano alla storia di Alice e CC ulteriori problemi (come se non bastassero quelli causati da CC alieno nei confronti dei coinvolgimenti emotivi) rendendo tutto molto intrigante.

Infatti anche se Alice è più matura, più incline al rischio sia in ambito lavorativo che in amore e sicuramente è cambiata molto,  qualcuno decide comunque di tramare alle sue spalle e il finale riserverà non poche sorprese anche perché conosciamo benissimo Alice.
Malgrado questo sia il settimo libro della serie devo dire che non mi stanco mai di leggere le vicende di Alice perché  non hanno ancora perso la freschezza iniziale. Alice è sempre divertente, intuitiva, è un personaggio ben costruito e non mi annoia mai. 

2 commenti:

  1. io mi sono sforzata davvero, ma con alice non ci prendiamo. La trovo irritante, e dopo due libri ho detto basta. non fa per me. So di essere un po' una voce fuori dal coro, ma nonostante trovi la Gazzola un'ottima autrice questa serie non mi ha mai appassionata. In più ho sempre preferito Arthur a CC quindi tutto rema contro di me!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se un personaggio non piace non c'e niente da fare. Chicca abbiamo tanti libri da leggere, mai perdere tempo con qualcosa che non ci attira.

      Elimina